Quantcast

Amalfi: iniziato ieri il riconteggio delle schede elettorali

Più informazioni su

Amalfi. Sono iniziate ieri le operazioni di riconteggio delle 3.505 schede relative alle ultime elezioni amministrative del comune di Amalfi. Il sindaco Daniele Milano ha vinto la contesa elettorale con due voti di scarto sull’antagonista Alfonso Del Pizzo, 1.708 a 1.706. Dopo il ricorso del capolista di “Amalfi Rinasce”, il Tar ha affidato al prefetto di Salerno il compito di riconteggiare le schede.

A svolgere le operazioni è stato il viceprefetto aggiunto Antonella Giugliano, verificatore nominato dalla Prefettura, che stabilirà se l’esito della contesa resterà immutato o ci sarà il clamoroso ribaltone. Ad Amalfi, comprensibilmente, sono ore di attesa per l’esito del conteggio cruciale per il futuro del paese. Alle operazioni hanno assistito gli avvocati Giovanni Torre e Andrea Abbamonte in rappresentanza di Del Pizzo, e i legali Francesco Migliarotti , Andrea Orefice e Marcello Fortunato per Milano, in Prefettura con il vice Matteo Bottone.

Più informazioni su

Commenti

Translate »