Quantcast

Vico Equense ci si prepara al voto, ecco gli scenari

Più informazioni su

Vico Equense  ( Napoli ) – Lavori in corso a Vico Equense, in vista delle prossime elezioni amministrative che, secondo gli ultimi rumors provenienti da Roma, dovrebbero slittare a fine settembre a causa della pandemia. Appare sempre più probabile la ricandidatura del primo cittadino uscente, Andrea Buonocore, il quale, tra i suoi sostenitori, potrebbe avere il consigliere della Regione Campania  Gennaro Cinque. Alquanto scontata,  come scrive Vico Equense online, anche se al momento non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali del diretto interessato, le intenzioni di Maurizio Cinque. L’ex consigliere comunale gode già del sostegno di due liste civiche, e di una terza in fase di definizione. Che sia a maggio o a settembre la data del voto, Cinque non ha nessuna intenzione di farsi da parte. Con il passare delle settimane, aumentano i possibili sfidanti. L’ex primo cittadino Giuseppe Dilengite, da diversi mesi, ha fatto capire di essere pronto a lanciare un nuovo progetto e proposte per Vico Equense attraverso un movimento civico, anche se non è stato ancora specificato se questo intendimento possa esclusivamente passare per una propria ricandidatura alla carica di sindaco. I consiglieri comunali di minoranza si sono incontrati più volte per parlare delle prossime strategie da adottare. Con la discesa in campo di Maurizio Cinque, però, l’idea di creare un fronte alternativo di tutte le forze politiche che si contrappongono all’amministrazione uscente si riduce. Si cerca una sintesi, e una leadership, che riesca a mettere d’accordo tutte le diversità. E proprio del perimetro politico, Agorà, sempre attento alle vicende cittadine, sottolinea l’interlocuzione tra il gruppo misto presente in consiglio comunale, baricentro decisivo per le sorti della politica cittadina, e Gennaro Cinque, al quale è stata posta una condizione indispensabile per l’alleanza: l’indicazione di un nome nuovo come candidato alla fascia tricolore. Quindi, un no chiaro rispetto al secondo mandato di Buonocore. Ma Cinque è disposto a sacrificare l’attuale Sindaco? È l’interrogativo che pone il settimanale in edicola da sabato. “È ancora troppo presto per dirlo, – si legge – soprattutto perché la data del voto sembra destinata ad allontanarsi alla luce della crescita dei casi di contagio. Siamo ancora nella fase dei tatticismi e dei veti incrociati. Una condizione che grazie all’esperienza ed alla forza elettorale mette Gennaro Cinque in netto vantaggio, ma staremo a rendere conto delle evoluzioni.” Vico Equense Online

Più informazioni su

Commenti

Translate »