Quantcast

Vaccino nel caos, Lazio sito in tilt per le prenotazioni degli 80enni. L’ira di Saviano

Più informazioni su

Salute Lazio nel mirino della critica: in tilt il sito per le prenotazioni dei vaccini anti-Covid per gli over 80. Una partenza a dir poco a singhiozzo per il programma di prenotazione online della Regione guidata da Nicola Zingaretti: dopo lo slittamento dalla mezzanotte di domenica alle 12 di oggi, lunedì 1 febbraio 2021, il sito è andato completamente in tilt per via dei troppi accessi…

SITO LAZIO NEL TILT

Sul sito salutelazio.it sono state registrate al momento oltre 7 mila prenotazioni per il vaccino anti-Covid, ma il portale continua a dare problemi a molte persone. «Impossibile raggiungere il sito – prenotavaccino-covid.regione.lazio.it ha impiegato troppo tempo a rispondere», questo il messaggio di avviso che compare sulla schermata che appare quando si tenta di accedervi. E sui social è partita la protesta, che ha visto protagonista anche Roberto Saviano…

L’IRA DI SAVIANO

Come ricorda Agi, nel Lazio sono circa 470 mila gli over 80 e si attende una svolta nella gestione del programma di prenotazione. Come dicevamo, Roberto Saviano si è scagliato contro la Regione guidata da Nicola Zingaretti: «Una cosa dovevate fare: mettere su una piattaforma che permettesse in maniera efficiente e veloce di prenotare i vaccini per le persone over 80 nel Lazio. Invece, nonostante foste a conoscenza il numero di persone che avrebbe provato a prenotare dal primo giorno, nonostante i mesi per testare la piattaforma e per far fronte a qualsiasi inconveniente tecnico, avete comunque reso praticamente impossibile un’operazione basilare. Tanto più che per giorni si è parlato dei tagli di distribuzione che verranno fatti alle dosi del vaccino».

Più informazioni su

Commenti

Translate »