Spread a quota 90 punti base. Piazza Affari in rialzo

Spread a quota 90 punti base. Piazza Affari in rialzo

Il rendimento dei titoli si riporta sopra lo 0,5%. Sprint Tenaris ed Eni

In luce pure il cemento con Buzzi (+1,93%), mentre in campo bancario emerge Unicredit (+1,43%), davanti a Intesa (+1,34%) e Bper (+1,1%), in calo invece Mps (-0,77%). Prese di beneficio su Interpump (-1,27%), giù Prysmian (-0,74%) e Ferrari (-0,47%), fiacca A2a (-0,13%), dopo un’acquisizione di impianti fotovoltaici.

Le quotazioni del petrolio sono in rialzo, vicine ai massimi da gennaio 2020. Il Wti con consegna a marzo cresce di 1,28 dollari a 60,75 dollari al barile. Il Brent guadagna 1,10 dollari a 63,53 dollari al barile.

Commenti

Translate »