Sorrento. Covid fra tre alunni e professori, chiusa la scuola Vittorio Veneto

Più informazioni su

Sorrento ( Napoli ) . Contagi per il coronavirus Covid – 19 per tre alunni e due professori suddivisi tra la scuola dell’infanzia e la secondaria di primo grado della Vittorio Veneto dell’Istituto comprensivo Sorrento, di cui non si sa l’origine del contagio sicuramente non da dentro la scuola ma da contatti esterni  , disposta la quarantena e, domani e martedì, la didattica a distanza per consentire la sanificazione dei locali. La dirigente Daniela Denaro ed i suoi collaboratori con una nota hanno informato i genitori in merito alle decisioni assunte, spiegando che ci saranno “ulteriori comunicazioni per la data precisa della disinfestazione, che riguarderà l’intero istituto Vittorio Veneto, e per il rientro in presenza”.

Chiarito, inoltre, che per la primaria dello stesso plesso, così come per le classi della scuola dell’infanzia ed il tempo pieno ospitate al plesso della Tasso di via Marziale continuerà “regolarmente l’attività didattica in presenza o in Dad, come nei giorni precedenti”.

La chiusura della Vittorio Veneto non pregiudica la campagna vaccinale per il personale scolastico della costiera. L’istituto di Sorrento, infatti, è stato scelto per le attività di immunizzazione dei docenti e dei collaboratori di tutte le scuole di ogni ordine e grado da Vico Equense a Massa Lubrense. La somministrazione dei vaccini, infatti, viene eseguita presso la palestra della Vittorio Veneto, un edificio diverso rispetto a quello principale che ospita le aule per le lezioni.

La campagna vaccinazioni a Sorrento è fra le migliori della Campania e sta funzionando nel migliore dei modi.

Più informazioni su

Commenti

Translate »