Sabato 20 Febbraio: Giornata Mondiale della Giustizia Sociale

Più informazioni su

Sabato 20 Febbraio: Giornata Mondiale della Giustizia Sociale

Ma cosa ha spinto le Nazioni Unite a istituire questa Giornata?

L’Onu invita gli Stati Membri dell’organizzazione ad aderire e a dedicare la giornata alla promozione di attività volte allo sviluppo sociale, per garantire i principi della giustizia sociale, quali l’uguaglianza di genere, i diritti delle popolazioni indigene, dei migranti e l’eliminazione delle barriere che le persone spesso devono affrontare a causa del sesso, dell’età, dell’etnia, della religione, della cultura o a causa della disabilità.

Il perseguimento della giustizia sociale per tutti è uno degli obiettivi principali delle Nazioni Unite. Un esempio concreto è l’adozione da parte dell’Organizzazione internazionale del lavoro della Dichiarazione sulla giustizia sociale per una globalizzazione giusta. La Dichiarazione si concentra sulla necessità di garantire risultati equi per tutti attraverso l’occupazione, la protezione sociale, il dialogo sociale, e il rispetto dei principi fondamentali e dei diritti sul posto di lavoro.

La giornata mondiale della giustizia sociale 2021

Un’iniziativa molto interessante per la  Giornata Mondiale per la Giustizia Sociale 2021 è “Attacco Poetico”, un flash mob di poesia “Non Stop” promosso dalla Nazionale Poeti.

Osservando le disposizioni Covid, i poeti partecipanti interverranno dai luoghi simbolo delle proprie città ( zone rosse permettendo ) e tramite video e dirette facebook, daranno vita ad un’ideale ponte culturale in grado di unire decine di piazze in tutto il Paese: Roma, Milano, Torino, Napoli, Cremona, L’Aquila, Siena, Bassano del Grappa, Castelli Romani, Cosenza, Porto Recanati, Carpineto Romano…addirittura sono arrivate adesioni dall’Argentina, dalla Croazia e dalla Svizzera.

Poeti e poetesse da altre città si stanno organizzando per partecipare a questa maratona poetica senza precedenti.

Progetto Alternanza scuola-lavoro con Positanonews
Amitrano Anna

Più informazioni su

Commenti

Translate »