Quantcast

Rotary divulga la conoscenza geologica ai ragazzi col video “I tre cittadini”

Più informazioni su

Fiore (Pres. Naz. SIGEA): “Domani con il Rotary presenteremo per la prima volta il video/audio/libro per ragazzi “I tre cittadini” ispirato alla fiaba “I tre porcellini” di Joseph Jacobs. Con questo audio/libro e video/libro, divulgheremo la conoscenza geologica parlando ai ragazzi ed i ragazzi la porteranno nelle famiglie. La divulgazione principalmente avverrà mediante le scuole. Siamo disponibili a collaborare con il Distretto Turistico della Costiera Amalfitana che con lungimiranza, già da tempo sta promuovendo il progetto sostenibilità”.

Tozzi: “La paura degli eventi naturali è oggi totalmente immotivata: basterebbe informarsi di più e meglio ed esercitare la memoria collettiva”.

Ragosta: “Ringraziamo la SIGEA abbiamo aderito alla campagna di divulgazione del video/audio/libro I trecittadini che cercheremo di divulgare nelle scuole del vesuviano”.

I tre cittadini è il nome della fiaba con audio e video/libro per raccontare i geo – rischi già ai bambini ma anche la bellezza della Terra. La prefazione è del geologo Mario Tozzi. La presenteremo per la prima volta in assoluto, domani, Giovedì 4 febbraio ore 20.30 in diretta Facebook, nell’ambito del ciclo di seminari dedicati alla “Sostenibilità ambientale”, organizzato dalla Sigea in collaborazione con il Rotary di Ottaviano, il webinar dedicato alla “Educazione ambientale e divulgazione scientifica per proteggere i cittadini dai pericoli naturali. Durante l’evento sarà presentata anche la fiaba “I tre cittadini” un piccolo manuale di educazione ambitale ideato con la collaborazione di Pino Zarbo e ispirato alla fiaba “I tre porcellini” di Joseph Jacobs (www.itrecittadini.it)”. Lo ha annunciato Antonello Fiore, Presidente Nazionale della Società Italiana di Geologia Ambientale (SIGEA).

Domani in diretta sulla pagina Facebook del Rotary Club di Ottaviano, alle ore 20 e 30 la presentazione in anteprima nazionale assoluta con Mario TozziAntonello Fiore, Maria Di NezzaAntonella Pirolo e Nunzia Ragosta, Presidente del Rotary Club di Ottaviano voce narrante dell’audio/libro.

“I disastri naturali non sono tutti uguali e le loro cause sono cambiate nel tempo – ha scritto Mario Tozzi nella prefazione alla fiaba – e quasi nessuno di quelli contemporanei è veramente naturale, eppure, invece di mantenere comportamenti adatti a prevenirli e affrontarli, noi uomini del Terzo Millennio ne abbiamo ancora una gran paura e ne sfuggiamo ragioni e spiegazioni. La paura degli eventi naturali è oggi totalmente immotivata: basterebbe informarsi di più e meglio ed esercitare la memoria collettiva; come si sapeva fare nelle società tradizionali e come abbiamo presto disimparato. In questo libricino non solo per bambini Antonello Fiore ci spiega perché la preparazione consapevole è l’unica cosa che, invece, ci può salvare la vita”.

“Spesso ci sforziamo nel cercare un dialogo tra adulti per evitare che eventi naturali quali alluvioni, frane, terremoti, ripetutamente – ha dichiarato Antonello Fiore, Presidente Nazionale della SIGEA e ideatore del video/audio/libro – ci coinvolgano facendoci perdere tutto, compreso le speranze e i nostri sogni.

Allora abbiamo pensato che bisogna incominciare da piccoli a formare una consapevolezza e con le attività che ai piccoli piacciono di più.

Crediamo che con l’aiuto delle fiabe si può anche educare al rispetto dell’ambiente.

Abbiamo pensato a un piccolo manuale di educazione ambitale ispirato alla fiaba dei tre porcellini. Crediamo che le fiabe aiutino a educare al rispetto dell’ambiente.

Abbiamo pensato a un piccolo manuale di educazione ambitale ispirato alla fiaba “I tre porcellini” di Joseph Jacobs. Proponiamo all’opinione pubblica una riflessione su come contenere gli effetti negativi dei fenomeni naturali ed evitare, pensando di essere sicuri nella nostra auto o nella nostra casa, di diventare inconsapevolmente vittime di tali fenomeni”.

Disposti a collaborare con il Distretto Turistico della Costiera Amalfitana.

“Il video/audio/ libro sarà nelle scuole italiane grazie al Rotary – ha continuato Fiore – ed avrà il massimo della divulgazione possibile. In questo modo la Geologia entrerà nella platea scolastica e di conseguenza nelle famiglie. Siamo disposti a collaborare con il Distretto Turistico della Costiera Amalfitana che, forse primo in Italia, sta promuovendo in modo davvero significativo il progetto dedicato alla sostenibilità ambientale – ha concluso Fiore – riuscendo a mettere in rete anche le scuole del territorio. In modo lungimirante il Distretto ha messo in campo una serie di azioni a tutela del Patrimonio Ambientale e Naturalistico e Culturale della Costiera Amalfitana. Siamo disponibili a contribuire alla divulgazione della conoscenza geologica nelle scuole della Costiera Amalfitana”.

Domani Società Italiana di Geologia Ambientale e Rotary di Ottaviano insieme per la costante promozione di una coscienza ambientale e conoscenza geologica dei territori.

“Il Rotary di Ottaviano c’è – ha dichiarato l’arch. Nunzia Ragosta, Presidente del Rotary Club di Ottaviano – e abbiamo aderito alla campagna di divulgazione del video/audio/libro I trecittadini in grado di parlare ai ragazzi e dunque alle famiglie. Domani la presentazione nel corso del ciclo di dirette sulla Sostenibilità Ambientale. Alle ore 20 e 30, con onore avremo ospite, in diretta il geologo Mario Tozzi”.

Domani – Giovedì 4 Febbraio – Ore 20 e 30 – Diretta pagina Facebook del Rotary Club di Ottaviano.

Più informazioni su

Commenti

Translate »