Quantcast

Praiano, la risposta del M5S al sindaco f.f. Caso: “Noi richiediamo la collaborazione da cinque anni”

Più informazioni su

Praiano, la risposta del M5S al sindaco f.f. Caso: “Noi richiediamo la collaborazione da cinque anni”.

Leggiamo che finalmente siamo riusciti ad attirare l’attenzione della Vicesindaco Annamaria Caso e per farlo abbiamo dovuto toccare un tasto dolente: quello del degrado stradale che da molti, troppi anni affligge la nostra cittadina e che negli ultimi mesi è culminato con il disastro che è sotto gli occhi di tutti e che a tutti gli effetti assomiglia ad una zona bombardata.
La Vicesindaco Caso invoca la collaborazione soltanto quando le fa comodo ignorando che noi la stiamo richiedendo da cinque anni, ricevendo in cambio soltanto indifferenza talvolta anche sprezzante da parte della maggioranza consiliare. In questi anni abbiamo inviato numerose interrogazioni e segnalazioni al Comune che sono state puntualmente ignorate. Per svolgere al meglio il mandato affidatoci dal popolo abbiamo dovuto contattare direttamente altri enti e chiedere il supporto dei rappresentanti del MoVimento presenti a Napoli ed a Roma. La Vicesindaco certamente ignora che noi consiglieri di Praiano già una volta ci mettemmo in comunicazione con l’ANAS chiedendo via PEC se il Comune di Praiano gli avesse mai rappresentato problematiche relative all’asfalto e quell’ente, sempre via PEC (che alleghiamo), ci rispose che mai il nostro Comune aveva segnalato alcunché. Cosa avremmo dovuto fare quindi noi, forti delle esperienze negative relative a queste chimeriche offerte di “collaborazione”? La logica conseguenza è stata quella di andare oltre l’ostacolo ed è forse questo che ha colpito di più la Vicesindaco.
Che dire, la lingua batte dove il dente duole ed è per questo che oggi la Caso si mostra risentita. Cara Vicesindaco, l’amore per la nostra città non è appannaggio della sola maggioranza, anche noi nel nostro piccolo lavoriamo per il suo bene e lo facciamo con gli strumenti (pochi) che abbiamo. Se avesse voluto veramente collaborare con noi, avrebbe certamente trovato il modo adatto in quanto sa bene che ci sarebbe bastato che venissimo messi in condizione di svolgere il nostro ruolo con dignità. Pertanto non si indigni ma dimostri con i fatti quella volontà di collaborare che di tanto in tanto sventola solo a parole.
La manutenzione del manto stradale è stata una grande assente in 5 anni di amministrazione ed è alla conoscenza di tutti che il degrado attuale non è arrivato dalla sera alla mattina. È stato il frutto di una lenta usura durata 5 anni. I lavori dell’Ausino in corso non siano il pretesto per cancellare la memoria dei praianesi.
Per quanto riguarda via Marconi, tratto di esclusiva competenza comunale, rammentiamo a tutti che i lavori di fresatura della strada sono stati realizzati mesi fa e soltanto adesso ci si ricorda di asfaltare quando nel resto del mondo “civile” lo si fa dopo 24 ore. La invitiamo a non tentare di far passare un atto dovuto per un fatto miracoloso per il paese. Oltre al danno la beffa, anche no grazie.

Più informazioni su

Commenti

Translate »