Positano e Praiano, difficoltà per i tamponi Covid e per i malati di tumore a causa della frana ad Amalfi

Positano e Praiano, difficoltà per i tamponi Covid e per i malati di tumore a causa della frana ad Amalfi.  Il Comune di Positano sta cercando di organizzare al meglio la situazione di disagio verificatasi a causa della frana sulla S.S. 163 , ma domani ci devono essere i tamponi da parte dell’USCA che sta a Maiori e non si sa come possono arrivare i medici con la strada interrotta. Inoltre c’è il problema dei malati di tumore e di altre patologie gravi per i quali i farmaci salvavita si trovano all’Ospedale di Castiglione di Ravello . Ancora una volta si verifica il paradosso di avere la Penisola sorrentina a poca distanza con l’ospedale di Sorrento e l’ASL di Sant’Agnello a pochi minuti e dover dipendere dalla struttura più lontana e più difficile da raggiungere perchè facciamo parte dell’ASL di Salerno e non di Napoli, mentre la sanità dovrebbe essere su base regionale , in Campania ci sono varie situazioni di confine e Positano è una di queste. Al Comune, intanto, sono al lavoro per trovare una soluzione .

Commenti

Translate »