PERCHE’ SAN VALENTINO…

PERCHE’ SAN VALENTINO…

Quando epicureismo,edonismo e consumismo diventano stili di vita . Di Annamaria Farricelli Castellammare 14 FEBBRAIO 2021. S. VALENTINO

Dopo la Shoah, le Foibe,ecco che ,contrariamente ai primi due momenti poco interessanti in quando richiedono approfondimento e riflessione, un grande avvenimento agita, indistintamente,il genere umano,in cerca di cene, balli, regali, per festeggiare S Valentino. Poco,o niente,importa sapere perché proprio Valentino dà origine all’ obbligatorietà del festeggiare !.

Ma cosa, l’amore?

Forse perché solo in questo giorno è permesso manifestare amore,affetto,attenzione?Ecco che il mondo consumistico è in fermento! Ecco che la “ricerca del piacere,del consumo, del divertimento ,prende il sopravvento.

Il culto di S Valentino risale al 3°sec dc, e capitava all’inizio della primavera del calendario giuliano.La leggenda vuole che Valentino offrisse un fiore del suo giardino alle giovani coppie che transitavano di lì.

Da qui,patrono degli innamorati. Ma l’amore non ha data,non ha giorno,…è sempre ! Non è divertimento, è dedizione, comprensione,condivisione,è “esserci” sempre !

É triste vedere trasformato questo delicato e profondo sentimento in pretesto di sfogo alla ricerca di uno smodato divertimento,offendendo e mortificando il delicato e tenero segnificato dell’origine della ricorrenza .

Se proprio si vuole dare senso e contenuto a questo giorno,promettete di amarvi sempre,di chiedervi scusa all’occorrenza e quel”fiore” regalatelo ogni volta ,non solo il 14 febbraio.

Quello sguardo, che non ha bisogno di parole, confondetelo nell’altro, siate prodighi di abbracci, non occorrono motivi, ma siano spontanei, offrite quella mano in cerca dell’altra, come per dire “ci sono, non aver paura. In questo momento tanto delicato della nostra vita, una parola, una carezza, un semplice sorriso, servono ad illuminare l’altro…..ci vuole così poco a farsi voler bene…! Non siate avari !!!

Commenti

Translate »