Quantcast

Penisola sorrentina, la protesta dei lavoratori stagionali a Napoli

E’ in corso proprio adesso dinanzi la Prefettura a Napoli una protesta pacifica degli operatori turistici della Penisola sorrentina: sono presenti soprattutto lavoratori stagionali, guide turistiche, tassisti e tutti i membri delle categorie colpite.

Penisola sorrentina, la protesta dei lavoratori stagionali a Napoli

Come già anticipato in un precedente articolo, maggiori contributi e ristori ai dipendenti stagionali del turismo, una svolta per le indennità di disoccupazione e ulteriori provvedimenti che possano servire ai lavoratori stanchi di soffrire le pene dell’inferno a causa dell’emergenza dovuta al Covid 19. Sono questi gli obiettivi delle organizzazioni sindacali che, in penisola sorrentina, si stanno mobilitando. Tanto che Flaica Cub, attraverso il rappresentante locale Rosario Fiorentino – già vicesindaco di Sorrento – aveva annunciato l’intenzione di prendere parte a un presidio organizzato dinanzi la Prefettura di Napoli. L’appuntamento è quello di oggi.

 

Commenti

Translate »