Nuovo direttore degli Scavi di Pompei, Atex chiede maggiore collaborazione con Penisola Sorrentina e Isola di Capri

Nuovo direttore degli Scavi di Pompei, Atex chiede maggiore collaborazione con Penisola Sorrentina e Isola di Capri. È stato nominato il nuovo direttore del Parco Archeologico di Pompei. La scelta è caduta sull’archeologo italo-tedesco Gabriel Zuchtriegel, 39 anni, dal 2015 alla guida del Parco archeologico di Paestum.

Atex Campania, con il suo presidente Sergio Fedele, ha trasmesso gli auguri di buon lavoro al neo direttore chiedendo un appuntamento al fine di avviare una maggiore collaborazione tra il Parco Archeologico e la penisola sorrentina e l’isola di Capri.

La stragrande maggioranza di turisti ospiti a Sorrento e a Capri organizza, infatti, la visita agli scavi di Pompei. Un flusso di visitatori enorme che dimostra la forza d’attrazione del Parco archeologico.

“Occorre però – spiega Fedele – migliorare la promozione, le informazioni sui continui ritrovi di reperti che arricchiscono gli scavi, i collegamenti stradali e marittimi prevedendo bus e Ncc dedicati, i collegamenti ferroviari prevedendo maggiori corse, i servizi per la biglietteria, incrementare gli spettacoli serali nel periodo estivo (Covid permettendo). Pompei, Sorrento e Capri devono rappresentare un “unicum” per una promozione di altissima qualità a livello internazionale”.

Commenti

Translate »