Mina Settembre, l’amore non può rimanere un segreto. Nell’ultima puntata galeotta fu Vietri sul mare in Costa d’ Amalfi

Galeotta fu Vietri sul mare in Costa d’ Amalfi  Le bugie sono nodi che vengono al pettine, la verità una cosa con cui non sempre è facile fare i conti: eppure l’unica che può aprirci gli occhi, farci diventare quello che siamo. Il 14 febbraio ultimo appuntamento con Mina Settembre, la serie Rai diretta da Tiziana Aristarco e ispirata ai personaggi di Maurizio de Giovanni, si è svelata la veritàl  l’amica era l’amante del padre e ha un figlio che è suo fratello. Galeotta la Costiera amalfitana, gli scenari dell’amore , scelti proprio a San Valentino, ed è proprio nel giorno dell’amore che si è chiusa questa vicenda con tanto di momenti tragici .

«In Mina Settembre abbiamo usato spesso i flashback come forma di racconto», commenta la regista Tiziana Aristarco. «C’è il ricordo di Mina legato alle sue emozioni passate – prosegue – e ci sono i ricordi dei “pazienti” di Mina che ci aiutano meglio ad esplorare le loro storie». «Una sottile linea gialla sarà sempre con noi nella linea orizzontale che è piacevolmente molto romantica».

Da un flashback era iniziato tutto. La scoperta del tradimento da parte del marito, Claudio, aveva portato Mina a rompere la crosta di segreti che la circondava. Consapevolmente o inconsapevolmente, la protagonista impronta le sue giornate alla ricerca di una verità. Una verità diversa da quella che appare si nasconde sempre nei casi che Mina si trova a risolvere.

E una verità segreta è custodita da ognuno dei personaggi che le si formano attorno. Le persone che ha amato e cha ama hanno tutte qualcosa da nascondere. Suo padre aveva un segreto, forse più di uno. Le sue amiche hanno segreti, alcuni inconfessabili.

E quando i segreti emergono si trasformano in detonatori potentissimi. I rapporti si drammatizzano, si approfondiscono, si rompono. Accusato da una paziente, Domenico sembra volersi allontanare per sempre dal consultorio, anche se l’emergere della verità finisce per dargli ragione. Questo accade proprio mentre Mina scopre che l’amante misteriosa di suo padre era proprio lei: l’amica Irene.
Tutto torna alla mente di Mina nelle ore che seguono la terribile scoperta. Il quadro si compone, assume tinte fosche. La giornata trascorrerebbe nella solitudine se non fosse per la scomparsa di Sonia, la badante romena di sua madre. Accompagnata da Titti alla ricerca di Sonia, Mina scopre particolari del suo passato che non conosceva, che nemmeno lontanamente immaginava. Intanto il figlio di Irene, Gianluca, si presenta a casa di Mina, insospettito dal comportamento della madre. È in questa occasione che Olga nota un dettaglio che a Mina è sempre sfuggito.Mina mette insieme i pezzi del puzzle. Una verità dolorosa investe e scuote gli animi di tutti. Mentre Claudio le è vicino, Domenico ha deciso di lasciare il consultorio per accettare un lavoro in una clinica privata. Mina si ritrova per di più a dover affrontare il marito violento di Sonia, che si presenta in consultorio, armato e in cerca di vendetta. Gianluca è insieme a Mina in quel momento: per i due non sembra esserci via di scampo.

Quello che accade avrà forti ripercussioni su Mina Settembre. E adesso che la sua vita è tutta da rifare, un’altra volta, chi sceglierà tra Claudio e Domenico, entrambi finalmente pronti a starle accanto? Con chi di loro andrà a Positano, luogo romantico per eccellenza , come detto nel film, per Napoli e la Campania.

In ogni caso una Napoli che ci piace..

Commenti

Translate »