Quantcast

Massimo Coppola: “Stati generali per rendere Sorrento modello del turismo d’Italia”

Più informazioni su

Sorrento. Un’iniziativa per promuovere il turismo locale e far diventare la città polo centrale d’Italia grazie al contributo di esperti e cittadini. Si può sintetizzare così la decisione dell’Amministrazione del giovane sindaco di Sorrento Massimo Coppola di lanciare gli Stati generali del turismo – patrocinati da Regione Campania ed Enit, l’Agenzia nazionale del Turismo – per conferire alla città il posizionamento culturale e turistico a livello nazionale e internazionale che merita.

Un importante evento testimoniato dalla presenza di Massimo Garavaglia, il nuovo ministro del Turismo. Come già anticipato, si partirà il 2 marzo con il primo incontro digitale trasmesso in diretta streaming, per poi proseguire con altri appuntamenti con tutte le categorie coinvolte nel comparto. I lavori verranno conclusi tra circa un mese con la presentazione dei risultati e di un piano di posizionamento già per l’anno in corso e in prospettiva per i prossimi. In autunno poi verrà fatto un check.

Sorrento è stata un modello per l’Italia e per il mondo. Sorrento tornerà ad esserlo. È la sua essenza. Siamo il baricentro dell’angolo più bello del mondo. Abbiamo Capri, Ischia e Procida. Napoli. La penisola sorrentina. La costiera amalfitana. Dobbiamo essere consapevoli che valorizzare le bellezze ambientali, culturali e architettoniche è la nostra ricchezza. Dobbiamo far sapere che siamo maestri d’accoglienza. La nostra storia turistica recente è stata fatta da imprenditori visionari, piccoli artigiani e commercianti, microimprese. Venire da noi è una esperienza unica. Dobbiamo esserne consapevoli prima noi, creare sinergie con i territori vicini, e saperlo comunicare. Turismo porta ricchezza. Ricchezza porta sviluppo. Sviluppo porta lavoro. Tutto qui”, ha spiegato Coppola durante un’intervista a Il Giornale.

Abbiamo tutto chiaro. Ho convocato gli Stati generali del turismo con un obiettivo concreto: coinvolgere, confrontarsi, condividere. Decidere e agire. Apriremo con un appuntamento di livello nazionale, il due marzo, con un panel di autorevolezza e competenza assolute. Presenteremo dati in esclusiva sulla percezione degli utenti della rete sulla stagione turistica 2021 in Italia e a Sorrento. È uno studio commissionato da noi che mettiamo a disposizione del Paese. Il turismo rappresenta un fattore importante del Pil. E salutiamo con grande favore la reistituzione di un Ministero dedicato. Seguirà un mese di lavori che saranno fatti di ascolto delle categorie locali. A fine mese presenteremo i risultati e un piano di riposizionamento a livello nazionale“, ha aggiunto Coppola.

Più informazioni su

Commenti

Translate »