La Turris e il calciomercato: le parole di Rosario Primicile

Più informazioni su

Il direttore generale della Turris, Rosario Primicile, intervistato da TuttoC.com, ha commentato il mercato dei corallini: tre acquisti e l’importante vendita di Luca Pandolfi partito per Brescia:

Direttore che mercato è stato quello della Turris?
“Secondo me la Turris ha fatto un ottimo mercato, fare un’operazione Pandolfi non è da tutti vista la situazione economica attuale. Non per presunzione il merito è della Turris e del sottoscritto che lo ha preso credendoci in lui”.

C’erano tante squadre interessante a Pandolfi, come si è sbloccata la trattativa che lo ha portato al Brescia?
“La trattativa concreta si è sbloccata ieri alle 12, avevamo avuto grandi proposte ma poche concrete soprattutto economicamente. Abbiamo avuto tante offerte della C ma il ragazzo ha sempre detto di andar via soltanto per una categoria superiore”.

Avete scelto di non prendere un sostituto di Pandolfi.
“Il mercato degli attaccanti non ha offerto molto, parlo di qualità pari a Pandolfi mentre settimana scorsa abbiamo preso Ventola che è un giovane interessante”.

Intanto sono arrivati anche Pitzalis e Carannante.
“Abbiamo rafforzato il reparto under. Carannante e Pitzalis devono trovare continuità e saranno importanti per il nostro futuro”.

Cosa si aspetta dalla Turris in questa seconda parte di stagione?
“Non mi aspetto la Turris delle ultime due giornate, anche le voci di mercato hanno distratto i ragazzi e voglio rivedere la solita squadra che ho ammirato fin ora. Abbiamo qualità ed uomini per raggiungere l’obiettivo salvezza”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »