La Spezia, incendio in appartamento nella notte: uomo morto carbonizzato

Più informazioni su

La Spezia, incendio in appartamento. Quando arrivano i vigili del fuoco le fiamme hanno già divorato gran parte dell’appartamento. Dentro, il corpo senza vita di un uomo di 67 anni (disabile)morto carbonizzato e altre due persone prive di sensi, un uomo e una donna, trasferiti d’urgenza in ospedale, gravemente intossicati. Quartiere Favaro, La Spezia. L’allarme scatta nella notte.

I pompieri intervengono con due squadre ma il rogo è violento, chiedono subito rinforzi. La sala operativa del 115 invia una seconda autobotte e un’autoscala. Si evita che le fiamme invadano anche gli appartamenti ai piani superiori. Ci vogliono ore per domare l’incendio e una volta estinto è necessario l’uso di motoventilatori per abbassare la temperatura e disperdere i fumi. I vigili lavorano fino alle 7,30 della mattina. Le cause dell’incendio, per ora, sono sconosciute. Dichiarati inagibili l’appartamento della vittima e quello al piano superiore.

Più informazioni su

Commenti

Translate »