La Campania resta zona gialla almeno fino al giorno di San Valentino

In Campania i contagi continuano ad essere alti ma la regione resta comunque zona gialla almeno per un’altra settimana. Salva quindi la domenica di Carnevale ed il giorno di San Valentino.

La permanenza della Campania in zona gialla è motivata dal rapporto tra numero di positivi e tamponi che resta costante e dal fatto che sono sotto controllo i ricoveri ospedalieri.

Resta comunque sempre valido l’appello al senso di responsabilità, evitando assembramenti e rispettando le regole finalizzate al contenimento dei contagi per scongiurare un ritorno in zona arancione o addirittura rossa.

Ricordiamo le regole da rispettare nella Zona Gialla:

  • Coprifuoco dalle 22.00 alle 5.00
  • Mascherina obbligatoria all’esterno e nei luoghi pubblici
  • Divieto di assembramenti
  • Divieto di spostarsi verso altre regione o province autonome se non per motivi strettamente necessari (lavoro, salute)
  • Consentite le visite ad amici e parenti nella propria regione una sola volta al giorno fra le 5.00 e le 22.00 nei limiti di due persone (esclusi dal conteggio i minori di 14 anni, i disabili o non autosufficienti conviventi)
  • Aperti i ristoranti ed i pub fino alle 18.00(la consegna a domicilio è sempre consentita e si può fare l’asporto fino alle 22)
  • Bar, gelaterie e pasticcerie aperte fino alle 18.00(la consegna a domicilio è sempre consentita ed è vietato l’asporto dopo le 18)
  • Le mostre ed i musei restano aperti nei giorni feriali
  • Restano chiusi palestre, piscine, centri natatori, centri benessere e centri termali
  • Sono aperti centri e circoli sportivi
  • Sono chiusi teatri e cinema, sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Commenti

Translate »