Quantcast

Coronavirus in Penisola Sorrentina: Massa Lubrense verso la fine dell’incubo con 21 guariti, a Vico Equense 30 nuovi positivi

Coronavirus in Penisola Sorrentina: Massa Lubrense verso la fine dell’incubo con 21 guariti, a Vico Equense 30 nuovi positivi. Pubblichiamo il bollettino dei dati relativi al contagio da Coronavirus in Penisola sorrentina, aggiornato alle ore 23.59 di sabato 27 febbraio 2021. Nella giornata di ieri sono stati registrate 37 nuove positività, così distribuite: 3 a Massa Lubrense, 1 a Meta, s a Sant’Agnello, 1 a Sorrento e 30 a Vico Equense.

Risale, dunque, la curva dei contagi a Vico Equense. Da martedì scorso, 23 febbraio, a ieri, infatti, l’incremento dei nuovi positivi porta il totale a 37. Intanto, oggi altra sessione di screening con i test rapidi antigenici completamente gratuiti. I tamponi verranno effettuati a Moiano, Fornacelle e Vico centro dalle ore 9.00 alle ore 12.30. Anche se non prenotati è possibile sottoporsi allo screening, esclusivamente dalle ore 11.30 alle 12.30.

Al contempo, le guarigioni sono 45 e superano i nuovi positivi: 21 a Massa Lubrense, 2 a Meta, 5 a Sant’Agnello, 4 a Sorrento e 13 a Vico Equense.

Massa Lubrense comincia a vedere la fine dell’incubo, nonostante la zona rossa sia stata prorogata anche per la prossima settimana. Le 21 guarigioni di ieri, insieme alle 3 nuove positività, porta il totale dei cittadini attualmente positivi a 108.

Il totale degli attualmente positivi, fortunatamente, continua a scendere: è ora di 382. Il totale dei guariti è di 2251. Di seguito la tabella con i dati elaborata dalla Redazione di Positanonews sulla base dei dati forniti dai COC dei Comuni.

Coronavirus in Penisola Sorrentina: Massa Lubrense verso la fine dell'incubo con 21 guariti, a Vico Equense 30 nuovi positivi

Commenti

Translate »