Quantcast

Cava de’ Tirreni, interrogazione del consigliere Salsano sulla scuola a seguito dei 26 casi positivi

Cava de’ Tirreni. Giovedì 18 febbraio si svolgerà il Consiglio Comunale che prevede tra le varie interrogazioni anche quella di Pasquale Salsano, consigliere comunale de “La Fratellanza” in merito alla scuola che, purtroppo, è stata duramente colpita dal Coronavirus al punto che sono 26 gli alunni fino ad oggi risultati positivi. Il sindaco Vincenzo Servalli ha, però, ritenuto che al momento non sussistano le condizioni per chiudere gli istituti scolastici.

Il consigliere Salsano dichiara: «Risultano frammentarie le informazioni inerenti a tali problematiche che ci sono state fornite nella riunione dell’ultima commissione. Tutto ciò premesso, chiedo di conoscere cosa intende fare questa amministrazione per la risoluzione di eventuali problemi relativi alla gestione dell’emergenza. In particolare chiediamo ancora una volta al Sindaco Servalli ed all’assessore all’Istruzione Lorena Iuliano se intendono predisporre e presentare, alle autorità scolastiche ed alle famiglie interessate, un piano dettagliato e specifico, tenendo conto delle indicazioni che perverranno dall’ASL e dal mondo medico ed epidemiologico».

E Salsano, durante la seduta consiliare, chiederà anche chiarimenti sulla campagna vaccinazioni per sapere se tra gli Enti interessati sia stato già concordato un piano territoriale organico per sottoporre in modo organico e disciplinato la cittadinanza cavese alla vaccinazione anticovid-19. Inoltre chiederà di essere messo a conoscenza di tale piano oltre a sapere quali siano le località prescelte, le iniziative e quali siano attualmente le fasce di età che già sono state sottoposte a vaccinazione e quelle che lo saranno a breve.

Commenti

Translate »