Amalfi ci si organizza via mare e per la scala nei pressi della Bussola. S.S. 163 interrotta per settimane. Daniele Milano in diretta segui la diretta

Amalfi ci si organizza via mare e per la scala nei pressi della Bussola. Come anticipato stamane, liberato il lungomare ci si organizza per la scala nei pressi dell’Hotel La Bussola che spunta vicino all’hotel “Il Convento”, ex Cappuccini, scavalcando la frana.

Sono queste le ultime notizie che arrivano in redazione, per i pendolari di Agerola, Positano e Praiano che devono raggiungere la cittadina e viceversa. Mobilitata, quindi, la macchina del trasporto via mare, si fa un tratto a piedi,  per poi raggiungere l’hotel Santa Caterina, dove attendono gli autobus di linea della SITA.  Sospesa la didattica in presenza e attivata la DAD per il Liceo mentre per i pendolari ci si organizza via mare, per poi proseguire come detto pocanzi.

Con il lungomare bloccato dalla frane si è organizzato il collegamento via mare per la scala dell’hotel Santa Caterina almeno per qualche giorno . Si pensa anche a un collegamento via mare da Positano e Praiano ma è condizionato dalle avverse condizioni meteo di febbraio.

Intanto l’ANAS ha messo i new jersey e la S.S. 163 che collega Sorrento, dal versante della provincia di Napoli, e  Positano e Praiano, è interrotta totalmente al traffico veicolare probabilmente per settimane, visto che sarà necessario mettere in sicurezza la Strada Statale.

Il Sindaco Daniele Milano ha fatto anche una diretta per informare la cittadinanza.

 

Commenti

Translate »