Vico Equense, lunedì riapre la scuola dell’infanzia. Si valuta la ripresa dell’alberghiero segui la diretta

In costante aumento i positivi che ad oggi sono 89

Vico Equense. Il sindaco Andrea Buonocore, nella consueta diretta del giovedì, dichiara: “Ci troviamo alla vigilia di una nuova grande apertura. Lunedì 1 febbraio torneranno a scuola i bambini dell’infanzia, ovvero quelli che sentono di più la gioia ed il desiderio di tornare a scuola perché inconsapevoli delle preoccupazioni. Ma tornano in classe anche i ragazzi della scuola superiore. Stamattina c’è stato un incontro con gli altri sindaci della penisola nel corso del quale è prevalsa l’idea di chiudere per tutto il mese di febbraio le scuole superiori in tutta la penisola sorrentina e molti primi cittadini hanno già fatto un’ordinanza. Io non l’ho ancora fatto perché ritengo sia difficile fare la didattica a distanza per l’istituto alberghiero. Quindi, pur condividendo le ansie e le preoccupazioni dei miei colleghi, io mi sono riservato di incontrare il preside dell’istituto alberghiero prima di decidere.

I numeri, anche se non catastrofici dal primo gennaio sono in costante aumento. Ci sono focolai che abbiamo individuato, circoscritto e che teniamo sotto controllo. All’1 gennaio i positivi in città erano 51 e nell’ultimo report di martedì sera siamo a 89, con un lento e costante aumento.

La preoccupazione per le scuole superiori è che ci troviamo di fronte a ragazzi che sono, per età, poco inclini al rispetto delle regole. Fanno assembramenti, non indossano la mascherina, provengono da aree vicini alle nostre dove i numeri sono drammaticamente preoccupanti”.

Commenti

Translate »