Sorrento Calcio, Genny Russo dopo la sconfitta: “Risultato che non rispecchia pienamente la gara, ma ora dobbiamo guardare avanti”

Più informazioni su

Sorrento Calcio, Genny Russo dopo la sconfitta: “Risultato che non rispecchia pienamente la gara, ma ora dobbiamo guardare avanti”.

A presentarsi e a commentare il ko interno di domenica del suo Sorrento, al cospetto del Portici, è il difensore Genny Russo che ha bagnato l’esordio non proprio nel migliore dei modi: “Purtroppo domenica è arrivata questa sconfitta inaspettata dopo che i miei compagni erano in striscia positiva da tre turni. La gara con il Portici è nata storta anche se il risultato non ne rispecchia pienamente l’andamento ma ora dobbiamo guardare avanti”.

L’INSERIMENTO: “Con il gruppo ho avuto un ottimo impatto: sono tutte brave persone e qualche calciatore già lo conoscevo. Mi trovo in una società preparata ed organizzata. Sono stato accolto benissimo. Viste le assenze di Cacace e poi anche di Mezavilla ho dovuto giocare da subito titolare, pur avendo effettuato appena due allenamenti con la squadra”.
LA SETTIMANA: “Questa è una settimana importante per preparare la sfida con il Picerno che è una formazione che doveva giocare in serie C. Già dopo la sconfitta abbiamo avuto una reazione mentale. Ci siamo lasciati alle spalle il ko e abbiamo ripreso con la consapevolezza che se eravamo primi un motivo c’era. Sappiamo, inoltre, di aver commesso degli errori ma allo stesso tempo che siamo forti”.

IL PICERNO: “Non ho avuto modo di vederlo all’opera ma lo studieremo al meglio con lo sfaff. Sappiamo che troveremo un avversario forte ma che noi non siamo da meno. Daremo il massimo e dopo i 95’ tireremo le somme. Se facciamo il solito possiamo giocarcela ad armi pari”.

RUSSO: “Sono un difensore centrale: posso giocare come terzo di sinistra, da quinto o come centrale a due. I miei obiettivi sono in primis quelli della società e poi, perché no, togliermi qualche soddisfazione personale. Ho iniziato la stagione nel Fasano disputando otto gare e realizzando due gol. Spero di segnare anche in rossonero e di contribuire al raggiungimento degli obiettivi”.

DI ALESSIO PETRALLA

Più informazioni su

Commenti

Translate »