Positano, screening alle categorie esposte : “80 test e tutti negativi”

Più informazioni su

Positano, Costiera amalfitana. Questa mattina , come annunciato dal sindaco Giuseppe Guida in una intervista video a Positanonews TV, sono stati effettuati alla Piazza dei Racconti ben ottanta test per il Coronavirus Covid – 19.

Un sistema per contenere maggiormente il virus e questa epidemia è sicuramente lo screening, i test e i tamponi. Quindi controlli e rispetto delle regole insieme ci garantiscono maggiore sicurezza. Un sistema integrato di sorveglianza sanitaria ed epidemiologica sul territorio regionale, predisposto dalla Regione  Campania per contrastare la diffusione dell’epidemia e consentire una ripresa delle attività economiche e sociali, garantendo la tutela della salute dell’intera popolazione campana.

Le unità operative dell’USCA Costa d’ Amalfi  ha effettuato  il monitoraggio sulle categorie esposte e a rischio di Positano come chiesto dal sindaco Giuseppe Guida e dal COC.

«80 test e tutti negativi per fortuna, tutti esito negativo. Siamo pronti alla ripartenza, senza dimenticare le regole del buon senso: manteniamo le distanze e indossiamo la mascherina».

Il paese dopo aver subito , come tutta la Costiera amalfitana, salvo Cetara, la terza ondata, è arrivato ad avere solo 5 contagiati sul proprio territorio.

La scuola, sia privata dell’asilo L. Rossi , che pubblica,  fino alla quinta elementare è ripartita regolarmente.

Da fare i complimenti a tutti i cittadini e operatori che per la loro e altrui sicurezza si sono sottoposti volontariamente ai test.

Più informazioni su

Commenti

Translate »