Positano il mistero della scala per il Royal, pubblica o privata?

Più informazioni su

Positano è il paese delle scale, ma tante sono state chiuse da privati o da manufatti. Alla Chiesa Nuova ce ne sono ben sette ed è forse l’unico quartiere dove sono rimaste integre un certo numero di scale. Da piccolo ricordo che salivo le scale dalla Statale per Liparlati alle spalle della Chiesa di San Giacomo, vicino la falegnameria Parlato, ma poi è stata chiusa, come ricordo che salivo per questa scala dai Mulini alla Chiesa Nuova in pochi minuti, arrivavo prima del bus. Ma c’erano anche scale che andavano da Via Cristoforo Colombo alla Spiaggia Grande, per non parlare della strada per la spiaggia di Remmese per la quale sono state fatte battaglie epiche ed è ancora irraggiungibile dai cittadini.

Altri ci ricordano altre scale e passaggi, dal Canneto , a Liparlati anche vicino all’attuale punto vendita di De Lucia, poi sulla S.S. 163 anche quella che parte dalla curva di Crescenzo Parlato falegnameria per il rivo che poi arriva dietro da Regina Casola…. (Vicoletto dietro la Bougainville)
Oppure l’altra scala che da Carletto Parlato arriva al parcheggio Mandara…..

Sono tante le scale private che sono stese chiuse, nascoste, perse, strade e scale che raccontavano storie, testimonianze di un mondo aperto che ora in molti trovano chiuso anche immaterialmente cancellando pagine della nostra storia.

C’è da sottolineare che le scale private quando vengono percorse regolarmente dai cittadini diventano di uso pubblico poiché si acquista il diritto al passaggio che, quindi, non può essere negato tramite chiusura. (Michele Cinque)

Più informazioni su

Commenti

Translate »