Piano di Sorrento. Inizio della scuola choc per i bambini. I genitori dell’Asilo Alice “Fate funzionare i termosifoni, li proteggiamo dal Covid e gli facciamo prendere la bronchite”

Piano di Sorrento ( Napoli ) . Inizio della scuola choc per i bambini. I genitori dell’Asilo Alice “Fate funzionare i termosifoni, li proteggiamo dal Covid e gli facciamo prendere la bronchite”. Ritorno a scuola traumatico per i piccoli carottesi , le mamme del plesso Alice protestano ma non riescono ad avere risposte. Inoltre oltre al danno la beffa, se i bambini non vanno a scuola devono giustificare l’assenza per colpe non loro. “E’ assurdo, poi se i nostri figli si raffreddano e hanno dei colpi di tosse si crea una situazione di panico, magari qualcuno pensa al Coronavirus , invece si tratta di un raffreddamento”.  “Non si capisce niente, dicono che si sia passato da un sistema all’altro, ma comunicazioni ufficiali nulla. In questi casi il Comune avrebbe dovuto fare una comunicazione per rassicurarci o almeno informarci, sul sito del Comune, su quello della scuola, un post su facebook, ma niente a telefono ci rassicurano che in settimana risolvono ma solo a voce, è normale? “. Insomma la scuola sicura per le misure di contenimento per il coronavirus Covid-19 con tanto di distanziamenti, ma fredda, inutile per i bambini cercare il calore dai termosifoni ed è quello che decine di cittadini hanno detto a Positanonews questa mattina, il nostro cellulare è bollente, mentre la scuola è fredda

Commenti

Translate »