Napoli. Il ricordo del sindacalista Gianni De Luca da Nicola Vetrano

Più informazioni su

    Napoli.  La scomparsa  tragica di Gianni De Luca ha scosso tutti in Campania

    Toccante il ricordo di Nicola Vetrano

    Ho collaborato con Gianni De Luca nel settore organizzativo della Cgil Campania quando lui aveva assunto l’incarico di vice-segretario generale. Ne ho sempre apprezzato competenza, brillante e creativa intelligenza, grande onestà e curiosità intellettuale. Sollecito’ con il mio aiuto l’ impegno dell’Organizzazione nella partecipazione alla Marcia della Pace promossa a Caserta dal Vescovo Nogaro e alla Giornata della Pace il primo gennaio. Non so perché gli piaceva tanto la mia parlata, per la tonalità e la chiarezza, diceva.

    E’ stato un ottimo compagno ed una persona per bene.
    Il 21 dicembre mio padre cadde a terra in casa da solo, lui lo senti’ lamentarsi, e mi chiamo’, perchè non aveva la chiave, poi, chiamata la persona che apri’ la porta, fu il primo a soccorrerlo, prima ancora che rientrassi io.
    Mi piacerà ricordarlo così.
    Di fronte alla morte, ci si sottrae ad ogni ultroneo giudizio sulle cause.
    Che la terra gli sia lieve e la sua gentilezza continuare ad operare in cielo.

    Gianni Nicola Vetrano

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »