Minori, finanziamento per le attività economiche e commerciali: da oggi aperte le domande

Più informazioni su

Minori, finanziamento per le attività economiche e commerciali: da oggi aperte le domande.

Il Comune di  Minori è destinatario del finanziamento triennale per il sostegno alle attività produttive economiche e commerciali del territorio così come previsto dal Dpcm del 24 settembre 2020 e pubblicato sulla G.U. del 4 Dicembre 2020. Il “Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali” nasce prima della pandemia e il suo utilizzo, da parte dei Comuni, non è esclusivamente finalizzato a misure che contengano l’impatto della pandemia. Tuttavia, in seguito al COVID 19, il fondo è stato ulteriormente implementato per contrastare gli effetti restrittivi che  hanno aggravato ulteriormente la fragilità delle aree periferiche ed interne del Paese, pertanto l’obiettivo è di ristorare attraverso un contributo a fondo perduto le attività economiche e produttive dei territori delle aree interne e fornire un aiuto concreto ai cittadini dei comuni svantaggiati. A partire da oggi è possibile per le piccole e medie imprese con i requisiti idonei richiesti dal bando ( artigiani , estetiste, parrucchieri, extra alberghiero …) poter presentare la domanda  di finanziamento. Le azioni di sostegno economico possono ricomprendere:

a) erogazione di contributi a fondo perduto per spese di gestione;

b) iniziative che agevolino la ristrutturazione, l’ammodernamento, l’ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, incluse le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on-line e di vendita a distanza, attraverso l’attribuzione alle imprese di contributi in conto capitale ovvero l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, per opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento dei macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti.

Per qualsiasi informazione sulla procedura è possibile rivolgersi all’ufficio alle politiche sociali telefonando allo 089/8542401 int.2, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Vi auguriamo di cuore un Sereno 2021.

Qui l’allegato.

Qui l’avviso pubblico.

Qui l’attestazione dei requisiti di ammissibilità.

Più informazioni su

Commenti

Translate »