Mina Settembre successo del film con Serena Rossi , scene anche a Vietri sul mare e Positano

Napoli . Mina Settembre successo del film con Serena Rossi , scene anche a Vietri sul mare e Positano  ’“Mina Settembre” il film tratto  dall’autore del romanzo omonimo, Maurizio de Giovanni, scrittore i cui romanzi si prestano all’adattamento televisivo con ottimi risultati, come dimostrano I Bastardi di Pizzofalcone, mentre fra qualche settimana verrà portato sul piccolo schermo il Commissario Ricciardi.

Mina Settembre

La vicenda di Mina Settembre,  Serena Rossi, psicologa che diventa assistente sociale perché avverte la “vocazione” di aiutare concretamente coloro che a lei si rivolgono per risolvere situazioni di disagio, infatti, si prestava ad una trama che univa impegno civile e investigazione. Una figura, insomma, quella di Mina, che coniugava passione e sentimento e che nella semplicità di Serena Rossi trovava la giusta protagonista acqua e sapone.

Mina Settembre prende a cuore i casi difficili e cerca di essere un empatico punto di riferimento, ma la casistica esemplificativa del disagio e della necessità di un aiuto sul territorio è solo un pretesto ed è trattata banalmente. E non è neanche un giallo, perché vero è che la protagonista cerca di andare alla radice del problema con uno spirito investigativo fai da te,

gli autori hanno preso spunto dalla complicità femminile di Sex and the City (ma qui gli aperitivi si consumano al Vomero e non sulla Fifth avenue), e l’hanno mescolata con un romanzetto Harmony, in cui Mina Settembre si dibatte nell’indecisione fra il ritorno con il marito magistrato dal quale è stata tradita, ma al quale si rivolge per i casi più critici, e l’attrazione verso il collega ginecologo, anche lui con problemi matrimoniali. Il tutto sullo sfondo di un legame con il padre appena deceduto e la madre tirannica con la quale la protagonista è tornata a vivere dopo il fallimento del matrimonio.

Nella ricerca dell’amante del padre Mina arriva a Vietri sul mare in Costiera amalfitana, ma la Costa d’ Amalfi viene alla ribalta anche come luogo d’elite per i napoletani e la Campania “Andiamo a Positano..” “Sei sicuro? Sei solo un bancario..” , ma anche un luogo romantico dove vivere l’amore tormentato di una donna comunque complessa

Comunque non perdiamola d’occhio Serena Rossi potrebbe essere una delle eredi di Sofia Loren , interessante il triangolo amoroso sulle scene se si vuole saperne di più abbiamo trovato una sua intervista e biografia interessante leggendola qui . 

Commenti

Translate »