L’ultima collezione di Giambattista Valli, habituè di Positano

Ancora un successo per Giambattista Valli, praticamente positanese d’adozione in quanto ogni anno ama trascorrere l’estate fra una villa alla Sponda e la spiaggia Da Adolfo a Laurito.

Il suo stile è inconfondibile perché ricco di eleganza ed un tocco di romanticismo che trasforma i suoi abiti in vere e proprie opere d’arte. La sua nuova collezione Haute Couture Primavera 2021 è all’insegna della leggerezza dei tessuti che sembrano volare sulla pelle, tulle dai delicati colori pastello e petali di fiori che si sposano formando un insieme armonico.

Le gonne ampie e gli abiti arricchiti di ruches e volant hanno un richiamo al passato che diventa però estremamente attuale con maniche importanti, fiocchi e piume. Il tutto sapientemente lavorato a mano, segno di un’artigianilità d’eccellenza.

Il pubblico non può che essere rapito dallo sfilare degli abiti in una presentazione arricchita dalla presenza di un ballerino che rappresenta il messaggero divino discendo sulla Terra dall’Olimpo per portare l’eleganza e la bontà.

Il designer, attraverso le sue creazioni, invita a sognare ed osare, trasmettendo un messaggio che va ben oltre la semplice bellezza della moda, ma diventando arte comunicativa.

Commenti

Translate »