Quantcast

La senatrice La Mura M5S sulle ultime vicende del Sarno:”Importante il coinvolgimento dei cittadini”

La senatrice La Mura M5S sulle ultime vicende del Sarno:”Importante il coinvolgimento dei cittadini”

“Continuano ad arrivare i risultati dei controlli che le forze dell’ordine stanno portando avanti lungo tutto il fiume Sarno, controlli effettuati nell’ambito delle azioni previste dal Masterplan in corso di definizione dedicato al fiume e grazie al protocollo d’intesa fortemente voluto dal ministro Sergio Costa tra Carabinieri del NOE e Autorità di distretto di bacino”, così la senatrice Virginia La Mura, capogruppo M5S commissione Ambiente, territorio, mare, in merito a controlli avvenuti negli ultimi giorni. In particolare il sequestro da parte dei Carabinieri del NOE di Napoli di un depuratore del Polo nautico di Torre Annunziata che presentava gravi malfunzionamenti e che sversava liquami direttamente nel terreno, mentre un ingente quantitativo di rifiuti speciali veniva stoccato direttamente sul terreno e senza adeguate protezioni dagli agenti atmosferici. Altra operazione ha riguardato invece un’industria conciaria di Solofra che scaricava direttamente nel torrente Solofrana. “Quest’ultima operazione, in particolare, è stata possibile grazie all’intervento di cittadini che hanno allertato le forze dell’ordine sul colore particolarmente scuro del torrente San Vito – spiega La Mura – e questo fa capire quanto l’attenzione della popolazione e sia fondamentale per porre fine agli scempi perpetrati ai danni del nostro territorio. Negli ultimi 6 mesi oltre 300 attività sono state controllate dalla fonte alla foce del fiume Sarno, si continuerà così fino a quando saranno individuati tutti i criminali che avvelenano il  corso d’acqua e di conseguenza i cittadini”.

La senatrice La Mura M5S sulle ultime vicende del Sarno

Commenti

Translate »