Il Sorrento tra il mercato ed il Portici

Da poche ore si è accasato il difensore Genny Russo e tra qualche ora si gioca contro un rinvigorito Portici

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Sorrento – Il Sorrento 1945 è diviso tra il mercato ed il Portici.

La squadra rossonera con il direttore sportivo Antonio Amodio ha rimpinguato ancora la rosa a disposizione di Luca Fuso, si è accasato il difensore Genny Russo, classe 1995, che ha disputato la prima parte di stagione con il Fasano collezionando 8 presenze e 2 reti. Il partenopeo inizia la sua carriera nelle giovanili del Napoli U19, nel 2011/12 e poi passa all’Ischia Isola Verde in serie D, da qui inizia la sua trafila in questa categoria vestendo le maglie di Taranto Maceratese, Padova, Agropoli, Messina, Vasetse, Tuttocuoio e dulcis in fundo Fasano. Tutto intervallato con un’esperienza in Lega Pro dal 2015/15 al gennaio 2018, ha giocato con  ACR Messina, Akragas e Bisceglie.

Ha all’attivo 119 presenze, di cui 68 da titolare, ha realizzato 4 reti, è subentrato 23 volte e 22 è stato sostituito, ha racimolato 21 cartellini gialli.

Queste sono le sue prima parole: “Sono molto contento di aver sposato il progetto di questa ambiziosa e gloriosa Società. Ringrazio tutti per avermi dato questa possibilità e spero di poter dare il mio contributo a questo gruppo per raggiungere gli obiettivi prefissati. Forza Sorrento!”.

Intanto tra poche ore si gioca in casa contro un rinvigorito Portici che ha strapazzato con sei reti il Nardò, il derby come si sa è una gara sé però dopo ben tre pareggi consecutivi i costieri cercheranno di portare nel loro carniere tre punti vitali non solo per la classifica ma anche per il morale, ma saranno orfani Cacace che ha subito un sospetta rottura al legamento crociato.

Come ci ha riferito il direttore sportivo Antonio Amodio che spera, come i tanti tifosi, in una vittoria che porti ad una svolta sotto vari punti di vista.

La squadra azzurra gioca con il 3-5-2 e questa è la formazione che ha battuto in settimana il Nardò: Scheaper; Arpino, Bisceglia, Donnarumma; Vitiello, Nappo, illuminato, Marigliano; Savarise; De Luca e Prisco. Dovrebbe rientrate Guadagni, mentre in settimana hanno disputato allenamento differenziato Antonio Carnevale, Giuseppe Onda e Nicolas Grieco, poi uno personalizzato Vincenzo Maione.

GiSpa

 

Commenti

Translate »