Giornata della Memoria in Prefettura a Napoli anche cittadini di Vico Equense

Più informazioni su

    Domani, 27 gennaio, a Palazzo del Governo, si svolgerà l’incontro dedicato alla ricorrenza del Giorno della Memoria, istituita in Italia con la legge n. 211 del 20 luglio 2000 al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Nel corso dell’iniziativa, il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, procederà alla consegna delle Medaglie d’Onore alla memoria a titolo di risarcimento morale per il sacrificio patito a causa della deportazione e dell’internamento nei lager nazisti durante l’ultimo conflitto mondiale ad alcuni cittadini di Vico Equense. “Nella convinzione – spiega il Prefetto Valentini – che il comune ricordo ed omaggio nei confronti dei caduti e di vicinanza ai familiari possa essere strumento prezioso per la costruzione di una coscienza civile matura e consapevole.” Alla cerimonia, che si terrà nel rispetto delle norme epidemiologiche, interverrà il Sindaco Andrea Buonocore

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »