Emiddio Palladino era un guerriero , il ricordo di Alfonso Minutolo di Amalfi

Amalfi ( Salerno ) . Il ricordo di Alfonso Minutolo ” Ho appena appreso la notizia del trapasso di Emiddio Palladino, uomo tutto d’un pezzo ed ultimo rappresentante di una generazione politica che personalmente rimpiango. Emiddio era un guerriero che sapeva combattere anche in solitaria, l’ha dimostrato in tanti anni di battaglie politiche e l’ha confermato negli ultimi anni della sua vita, quando ha affrontato con coraggio la malattia che lo aveva leso nel fisico, senza riuscire ad intaccare la sua lucidità e la sua grinta. Senza leoni come Emiddio Palladino, Mario De Riso e tanti altri protagonisti della vita sociale prima che politica della nostra piccola comunità, siamo tutti più poveri.
Alla famiglia che l’ha vissuto nell’intimità del focolare domestico e che più di tutti ne soffrirà la perdita, vanno le mie più sentite condoglianze. Palladino presente!”

Commenti

Translate »