Coniglio e carciofi, piatto morbido e succoso. La ricetta

Più informazioni su

Il coniglio con i carciofi è una ricetta facile e relativamente veloce da cui otterrete un coniglio tenero e succoso. Che voi lo mettiate in forno o in un tegame, il risultato piacerà ai vostri ospiti nelle fredde serate invernali. Ideale per questi periodi. Segui Enogastronautanews per tutte le novità culinarie!

Per la marinatura

Tagliare il coniglio a piccoli pezzi, lasciarlo marinare in acqua, aceto, grani di pepe nero e finocchietto selvatico per circa 4 ore e riporre in frigo.

Ingredienti

Un coniglio di circa un chilo, olio evo, un rametto di rosmarino, tre spicchi di aglio, tre cipollotti, sei carciofi.

Procedimento

In una pentola di coccio far rosolare gli spicchi di aglio e il rosmarino. Togliere l’aglio e il rosmarino, aggiungere i cipollotti e i pezzi di coniglio e farli ben rosolare. Intanto pulire i carciofi e metterli puliti e tagliati in quattro in una coppa con acqua e limone. Unire i carciofi al coniglio, aggiustando di sale e pepe, se necessario versare un bicchiere di acqua calda. Far terminare la cottura, il coniglio deve risultare tenerissimo.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »