Cig , un miraggio all’orizzonte…

Tiziano Treu, presidente del Cnel, è intervenuto a margine delle dichiarazioni “ottimistiche” del presidente dell’Inps Pasquale Tridico e del premier Giuseppe Conte sul problema della Cassa integrazione. Tiziano Treu commenta l’attività del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro 2020 sostenendo che la situazione del lavoro in Italia è molto critica e potrebbe esplodere da un momento all’altro, nei primi mesi del 2021 va definita un’azione politica mirata ad attenuare l’impatto delle scadenze della Cassa integrazione Covid e di quella in deroga. Intanto le attese per averla si fanno estenuanti, vuoi per gli ormai storici ritardi a erogarla da parte dell’Inps, vuoi per il super lavoro determinato dalla chiusura, per i protocolli anti-Covid, degli sportelli dedicati agli utenti. Ai Caaf sono giunte diverse segnalazioni di ritardi nel versamento della Cig da parte dell’Inps. Molti sono i dipendenti soprattutto di piccole e medie imprese, la fonte è Adoc – Campania, che riferiscono di avere pratiche Cig bloccate dal periodo luglio – agosto, già prima del Covid la procedura per ottenere la Cig era farraginosa ma adesso con il surplus di pratiche è diventata quasi un miraggio.
info http://regione.campania.it/regione/it/news/regione-informa/misure-urgenti-di-sostegno-per-lavoratori-e-imprese-cassa-integrazione-in-deroga-art-22-d-l-n-18-del-17-03-2020
https://lavoro.regione.campania.it/index.php/cittadini/lavoro/decreti-cig-in-deroga

Home

di Luigi De Rosa

Commenti

Translate »