Castellammare: perde la casa e muore in una roulotte

Castellammare di Stabia. La cattiva sorte si è accanita contro la vita di Rosa, 44enne  morta stanotte nella sua roulotte a Castellammare. La donna viveva in modo precario con il marito in via De Gasperi. La coppia è stata aiutata dal giornalista Pino Grazioli, che documentava loro precarierà vissuta tra la pandemia e il grande freddo. Gli appelli lanciati ha scaturito il sostegno di tanti cittadini, commossi dalla toccante storia. Stanotte, però, Rosa ha accusato un malore, che ha fatto scattare immediatamente la chiamata del 118. Le condizioni della donna sono peggiorate fino alla perdita dei sensi.

Purtroppo la 44enne è spirata sotto gli occhi del marito e delle persone che la stavano assistendo. Grazioli ha dedicato un post su Facebook a Rosa: “Tvb da tutti noi”.  Ieri sera il giornalista ha documentato, attraverso  una diretta Facebook, l’arrivo dei soccorsi. Intanto in queste ore tantissimi stabiesi stanno dedicando parole toccanti alla 44enne sfortunata.

Commenti

Translate »