Capri, svolta in ospedale: oggi ripartono gli interventi chirurgici

Capri, svolta in ospedale: oggi ripartono gli interventi chirurgici. All’ospedale di Capri riprende l’attività di day surgery.

Da domani, infatti, al “Capilupi”, l’unico nosocomio dell’isola azzurra ripartono le attività di chirurgia con ricovero breve con i primi interventi programmati.

Inoltre riprende anche l’attività chirurgica ambulatoriale. Si tratta di due servizi che erano stati sospesi per alcuni mesi, dopo la cosiddetta “seconda ondata” e che ora tornano “in funzione”. Una buona notizia che si aggiunge all’attività complessiva, dalla riapertura della sala operatoria avvenuta nel febbraio 2019 ad oggi dell’ospedale “Capilupi”.

Inoltre va detto che il nosocomio isolano ha conquistato un onorevole sesto posto in classifica nazionale su un network dedicato agli ospedali e ai presidi sanitari dell’intera Italia.

«Un grande risultato per un piccolo ospedale come il Capilupi che ci fa sperare nel futuro e che deve rappresentare solo un punto di partenza – si legge in un messaggio sui social che è stato immediatamente condiviso da tanti utenti raggiungendo migliaia di visitatori e internauti – un grazie a tutti dallo staff medico a quello infermieristico, Oss, tecnici di radiologia e addetti all’igiene che hanno reso possibile questo piccolo, ma significativo risultato».

Il presidio sanitario isolano ha registrato oltre trecentottanta interventi, di cui quindici in regime di urgenza.

Secondo i dati raccolti, all’ospedale di Capri la patologia più trattata è stata la riparazione di ernie inguinali e addominali con oltre cento interventi all’attivo.

Fonte Metropolis

Commenti

Translate »