Calcio, ulteriore ciclo di tamponi per il Sorrento

Calcio, ulteriore ciclo di tamponi per il Sorrento.

Il Sorrento 1945 nella mattinata odierna ha attivato in autonomia uno screening attraverso test antigenici rapidi. Iniziativa ritenuta necessaria dallo staff medico in considerazione delle tre positività riscontrate ieri tra i componenti dello staff tecnico e della sintomatologia riscontrata, in data odierna, anche tra i calciatori. I risultati dei test hanno evidenziato un totale di otto contagiati nel gruppo squadra in ritiro pre-gara in un hotel in provincia di Potenza: 6 calciatori e 2 membri dello staff. Gli altri componenti del gruppo squadra, che hanno condiviso il viaggio in autobus ed il ritiro, sono da considerare “contatti stretti” di soggetti positivi. Pertanto, al fine di limitare la diffusione del contagio e a garantire ancora maggior tutela nell’ambito del gruppo squadra, degli avversari da affrontare e della terna arbitrale, il Sorrento 1945 ha informato il Dipartimento Interregionale sul mutamento dello stato di salute del gruppo squadra, prima di lasciare l’hotel alla volta dell’impianto di gioco per diputare la gara contro il Picerno. Preso atto della decisione del rinvio della gara, prima di ritornare alle proprie abitazioni, la dirigenza del Sorrento ha ritenuto opportuno sottoporre l’intera delegazione rossonera ad un ulteriore ciclo di tamponi presso il Centro Analisi Cliniche Napolitano di San Gennaro Vesuviano, affiliato FederLab – si ringrazia vivamente per la professionalità e la disponibilità riservata – che ha certificato la positività dei sei calciatori e dei due membri dello staff tecnico, che si aggiungono alle tre positività emerse sabato. La società ha provveduto alla comunicazione di tali positività al SISP delle ASL di competenza per l’attivazione delle procedure di sanità pubblica necessarie.

Commenti

Translate »