Aumentano i casi di Coronavirus, le scuole di Massa Lubrense restano chiuse

Aumentano i casi di Coronavirus, le scuole di Massa Lubrense restano chiuse. Riportiamo di seguito quanto ha detto il sindaco di Massa Lubrense, in Penisola Sorrentina, Lorenzo Balducelli, in merito alla sua decisione di mantenere chiuse le scuole sul territorio comunale:

In considerazione dell’andamento epidemiologico sul nostro territorio comunale, con la positività riscontrata al momento di 61 persone;

a seguito della positività di un bambino di 6 anni del plesso di Torca dell’Istituto Scolastico Pulcarelli, il Dipartimento di prevenzione dell’ASL Napoli 3SUD ha disposto l’effettuazione di tamponi molecolari degli alunni e dei docenti della classe interessata di cui al momento non si conosce ancora l’esito;

lo stesso Dipartimento ha disposto l’isolamento domiciliare per 14 giorni dei bambini della classe del Nido Le Coccole dove si è riscontrata la positività di una bambina di 2 anni;

dopo aver sentito le dirigenti scolastiche, l’assessore alla salute dott.ssa Sonia Bernardo, coordinatrice dello screening sul territorio, il dottor Francesco Fanara del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 3SUD, il dottor Antonino Belfiore componente del Centro Operativo Comunale della Protezione Civile con funzione di tutela della salute;

ho ritenuto necessario continuare la sospensione dell’attività didattica in presenza della scuola dell’infanzia e della primaria di tutto il territorio comunale fino a venerdì 22 gennaio e fino a sabato 23 gennaio del Nido Le Coccole.

Commenti

Translate »