Amalfi, Solange Hutter la preside coraggio del Liceo Marini a #Reopen Fermiamo la paura

Amalfi, Solange Hutter la preside coraggio del Liceo Marini a #Reopen Fermiamo la paura. Solange Hutter è la preside del liceo Marini-Gioia di Amalfi che il 30 luglio ha annunciato di intraprendere uno sciopero della fame, come forma di protesta contro una bozza di riforma scolastica che prevederebbe l’abbassamento del voto di condotta a chiunque violi le misure anti Covid previste.  

Solange Hutter

La dirigente scolastica ha pubblicato un libro simbolo “Dal Fango Estraggo l’Oro” contro le eccessive restrizioni per il contenimento del coronavirus Covid-19, il lockdown, e il prolungamento eccessivo dello Stato di Emergenza, che proprio come tale doveva essere straordinario e limitato.

“La paura è uno stato , non può essere permanente.. la paura continua , a cui ci hanno portato, porta a malattie…”

Un flusso di coscienza intenso e profondo che racconta la parabola drammatica dell’emergenza sanitaria, le emozioni, le sensazioni e le reazioni al cospetto della crisi mondiale da Covid-19.

L’autrice Solange Hutter ripercorre insieme ai suoi lettori tutta la parabola drammatica dell’emergenza sanitaria.

In qualità di Preside di Scuole Superiori, ma anche di madre di due figli poco più che adolescenti, l’autrice intuisce la gravità del momento soprattutto da una prospettiva umana e sociale.

Non appena comincia a diffondersi il concetto di “distanziamento sociale”, che lei non esita a definire incompatibile sia con la scuola sia in generale con la natura umana, lancia subito il suo grido d’allarme, affidando a un flusso di coscienza intenso e profondo il racconto delle emozioni, delle sensazioni e reazioni al cospetto di una crisi mondiale.

Il libro “Dal Fango Estraggo l’Oro” contiene anche il testo del Discorso alla Camera nonché di quello pronunciato alla Marcia della Liberazione, in Piazza San Giovanni a Roma il 10 ottobre 2020.

Commenti

Translate »