Vittoria facile dell’Inter su un Bologna arrendevole

Più informazioni su

Vittoria facile dell’Inter su un Bologna arrendevole

L’Inter scende in campo in Meazza silenzioso per affrontare Il Bologna in una sfida amarcord. Nel Bologna ci sono Medel, il sempre verde Palacio e lui, il leone serbo Sinisa Mihajlovic. La sfida non sembra equilibrata. La squadra nero-azzurra impone il proprio gioco fin dal primo minuto mentre Il Bologna arretra sempre più Al 8’ deviazione di De Vrij di testa ma Skorupskii respinge. Al 11’ pallone perso Hakimi  per Lukaku che passa a Gagliardini  il cui tiro è strozzato. Al 15 ‘ arriva il goal dell’Inter. Cross dalla sinistra, arriva a Lukaku che segna. AL 33’ ancora Inter Skorupskii compie un miracolo sportivo su Lukaku che ida solo involatosi in area. Alla fine del primo tempo la squadra di Conte raddoppia. Lancio di Brozovic Ha però Hakimi che segna e omaggia il suo amico giocatore scomparso. Nel secondo tempo l’Inter cerca di amministrare la partita ma il Bologna accorcia con un diagonale di vignati. L’Inter non si arrende e con Hakimi segna il terzo goal. Lancio di Vidal per l’esterno destro che entra in area se segna. Sfida finita qua. L’Inter vince e per una notte è  seconda.

IL TABELLINO

INTER-BOLOGNA  3-1

MARCATORI: 16′ Lukaku (I), 45′ Hakimi (I), 67′ Vignato (B), 70′ Hakimi (I)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (83′ D’Ambrosio); Hakimi, Vidal (71′ Darmian), Brozovic, Gagliardini (71′ Barella), Perisic; Lukaku (71′ Lautaro), Sanchez (91′ Eriksen)

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Medel (63′ Dominguez); De Silvestri, Schouten, Svanberg (63′ Vignato), Soriano, Hickey (63′ Khailoti); Barrow (79′ Rabbi); Palacio (79′ Vergani).

ARBITRO: Valeri

AMMONITI: Hickey (B), Hakimi (I), Danilo (B)

Più informazioni su

Commenti

Translate »