Vico equense. Gennaro Cinque fa il salto della quaglia e passa con De Luca, la rabbia delle opposizioni in Redazione Campania

Più informazioni su

Vico Equense, Napoli, Campania “A neanche due mesi dall’insediamento del Consiglio, il presidente della giunta ha dato vita alla prima operazione di trasformismo. Un consigliere eletto nel centrodestra vota con la maggioranza l’atto fondamentale di gestione della Regione che delimita in maniera definitiva chi sta con la maggioranza e chi con l’opposizione”. Così in una nota congiunta diramata dal capo dell’opposizione di centrodestra Stefano Caldoro e dai capigruppo di Forza Italia, Annarita Patriarca, della Lega, Gianpiero Zinzi e di Fratelli d’Italia, Michele Schiano.

Gennaro Cinque con De Luca

È Gennaro Cinque, ex sindaco ed “ex assessore” di Vico Equense, il consigliere regionale eletto con l’opposizione ad aver votato oggi con la maggioranza nel Consiglio regionale della Campania. Cinque, candidato in quota Udc nella lista di centrodestra Caldoro Presidente, collegata all’ex governatore Stefano Caldoro, è iscritto al Gruppo Misto. Oggi ha votato “sì” al bilancio di centrosinistra proposto dalla giunta De Luca al Consiglio. “È un’operazione che nasconde interessi opachi – continua la nota – e che non ha certamente nulla a che vedere con gli interessi della collettività. Chi ha fatto questa scelta è fuori dalle forze di opposizione e non ha più titolo per rappresentarla in nessuno luogo e in nessuna forma, nel Consiglio e fuori. Da oggi nel gruppo misto non esiste più una componente di opposizione”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »