Sorrento, l’appello di un negoziante: “Il comune doveva incentivare ad aprire, non chiudere”

Più informazioni su

    I negozianti sono esasperati, e non potevamo far altro che accogliere il loro ennesimo appello. Stavolta si tratta di un commerciante di Sorrento che, come si evince dal video, non approva le misure di sostegno economico adottate dall’amministrazione Coppola, così come da gran parte dei comuni italiani.

    commerciante sorrento

    Secondo me l’amministrazione comunale doveva incentivare i negozianti ad aprire, o dare un premio ai negozianti aperti. Non incentivare dando mille euro ai negozianti chiusi – ci racconta. Per me è sbagliato – ha poi aggiunto. Doveva incentivare ad aprire, così anche la gente era propensa ad uscire di casa per i regali di Natale.

    Il periodo natalizio è quello più atteso dai negozianti di tutto il globo, ma in un momento simile, in cui l’e-commerce la fa da padrona, le autorità di tutta la nazione hanno l’obbligo di favorire il commercio locale e le aperture.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »