Sant’Agnello, importante il ruolo dell’Ammiraglio Luigi Giardino nella liberazione dei 13 marittimi bloccati in Cina video

Dopo tanti lunghissimi mesi di attesa finalmente ieri è arrivata la notizia dell’autorizzazione allo sbarco dei 13 marittimi italiani bloccati da molti mesi a bordo di navi mercantili in Cina per un contenzioso commerciale tra Cina ed Australia. I marittimi sono per la maggior parte campani, per la precisione di Napoli, Vico Equense, Sant’Agnello, Procida e Monte di Procida. Un ruolo importante nella loro liberazione lo ha avuto l’Ammiraglio Luigi Giardino, originario di Sant’Agnello. Riportiamo una sua intervista a Lucio Esposito nel 2018 in occasione del conferimento del Premio “Sorrento nel mondo”.

ammiraglio

Commenti

Translate »