Salerno piange Mattia morto a soli 10 anni

Più informazioni su

    Salerno piange Mattia un bambino di appena 10 anni, appassionato di calcio e che ha combattuto con tutte le sue forze contro la leucemia linfoblastica acuta a cellule T diagnosticata presso l’azienda ospedaliera Santobono- Pausilipon di Napoli qualche mese fa. Un lungo calvario che Mattia ha affrontato sempre con coraggio e con l’affetto della sua famiglia e degli Ultras che avevano affiancato i genitori del bambino con una serie di iniziative di solidarietà per reperire fondi per le cure
    “Quando sei nato hai illuminato la nostra vita. Adesso sei la stella più luminosa del cielo” ha scritto Yana la mamma di Mattia. Tanti i messaggi per ricordare il bimbo come quello del Direttivo Salerno
    Hai combattuto una battaglia durissima circondato dall’amore della tua splendida famiglia.
    Insieme a TE abbiamo deciso di combattere una battaglia a difesa della vita. Ci abbiamo messo tutto il nostro impegno e tutto noi stessi per essere degni di essere alla tua altezza, perché da Te abbiamo ricevuto la forza, quella forza d’animo che i bambini dovrebbero riservare per giocare, correre, divertirsi.
    E invece…..
    Il Signore ha voluto così…
    Riposa in pace Piccolo Angelo. Riposa in pace dolce Mattia. Il tuo sorriso non ci abbandonerà mai più.
    Adesso sei lassù a giocare con gli Angeli
    Affidiamo il nostro bacio al vento e siamo sicuri lo porterà fin lassù.
    Da parte Nostra un abbraccio alla famiglia di Mattia alla quale va la nostra vicinanza e le nostre più sentite condoglianze.
    DIRETTIVO Salerno

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »