Positano, un Natale 2020 tra gioia e musica. Il sindaco: “Natale diverso, ma non per questo meno importante”

Il discorso del sindaco nella Chiesa di Santa Maria Assunta è stato preceduto da un'atmosfera unica intonata dagli zampognari

Il Natale a Positano sembra non indossare la mascherina. Sì, perché quando si gioisce sono gli occhi a sorridere. In una chiesa coma di positanesi, ma di altrettanto rispetto delle regole e distanziamento sociale, dopo la melodia intonata dagli zampognari e la consegna dei regali ai più piccoli, è passata la parola al sindaco Giuseppe Guida, che riportiamo di seguito: In questo Natale purtroppo diverso ci siamo dovuti reinventare, e quindi abbiamo cercato di essere presenti nei vari quartieri. Un Natale diverso ma non per questo meno importante, non è il Natale degli abbracci, non è il Natale delle grandi tavolate, ma sicuramente è il Natale del rispetto delle regole, in particolare del rispetto della vita, di noi stessi e degli altri.

discorso natale sindacoFoto e video: Giuseppe Di Martino per Positanonews

Sono contento di festeggiarlo oggi in un modo particolare – aggiunge – , perché ieri abbiamo avuto la notizia che anche l’ultima persona contagiata è guarita. Per cui non abbiamo più soggetti positivi qui a Positano ed era la notizia che tutti aspettavano e non potevamo festeggiare la vigilia di Natale e il Natale in un modo diverso. Il mio augurio e l’augurio di tutta l’amministrazione che ho l’onore di rappresentare, è la riscoperta dei valori importanti, della solidarietà, della fratellanza, dell’unione. E’ un Natale dedicato alle nostre forze dell’ordine che ci stanno aiutando a superare questo momento di difficoltà e le incertezze sulle norme e le regole che ci vengono ogni giorno dettate. Un Natale che non può non essere dedicato agli operatori sanitari, medici, infermieri che ogni giorno lottano per salvare le vite delle persone. E’ un Natale che nella nostra comunità vorrei dedicare ai nostri bambini e ai nonni.

Vi ringrazio, vi auguro ancora Buon Natale, un Natale di responsabilità che ci possa far respirare per il futuro e guardare al futuro in maniera positiva e con ottimismo, Buon Natale a voi e alle vostre famiglie – ha concluso il sindaco.

Commenti

Translate »