Quantcast

Positano, Nello Buongiorno dopo l’esperienza “The voice” : “Grazie a tutti i positanesi”

Lo scorso novembre, Nello Buongiorno ha preso il suo posto tra i concorrenti di ‘The Voice Senior’. La sua esecuzione  di ‘IO amo’ durante le Blind Auditions, ha commosso tutti i giudici che avrebbero voluto portarlo nella loro squadra. Alla fine lui ha scelto di giocare ‘in casa’ con Gigi D’Alessio, per poi raggiungere la semifinale.

nello buongiorno positano

Un’esperienza bellissima, meravigliosa. Ho preteso che il video si girasse a Positano e non a Milano, perché ormai son 50 anni che sono qui e ormai sono più positanese che torrese – ci racconta Nello. Grazie a tutti i positanesi che mi hanno applaudito fuori campo. Buon anno a tutti, augurissimi a tutta Positano, a chi mi vuole bene, chi non mi vuole bene, chi mi apprezza.

Napoletano doc, Nello Buongiorno ha cominciato a 16 anni come cantante di pianobar e anno dopo anno si è costruito una certa fama. Così ha cominciato a frequentare diversi importanti locali notturni in tutta Europa. Trasferitosi dalla provincia di Napoli a Positano, dove gestiva insieme alla famiglia un night club-pianobar, la voce della città verticale Nello Buongiorno ha avuto un primo incontro fortunato con Walter Chiari e Vittorio Caprioli. Da lì è nata la collaborazione per la sigla del programma Io te, tu io in onda su Rai 2.

Grazie Nello, per aver reso grande ancora una volta il nome di Positano, riuscendo a stupire tutta Italia con la tua voce.

Commenti

Translate »