Positano, l’hotel “Il San Pietro” festeggia mezzo secolo nell’anno peggiore per il turismo “Speriamo di festeggiare insieme a voi nel 2021”

Quest’anno il San Pietro ha compiuto 50 anni, pietra miliare che purtroppo ha avuto il suo anniversario nell’anno peggiore in memoria di alberghi e ristoranti. Il 2020 ha messo quasi tutti in difficoltà nel mondo.

Così la pagina Facebook dell’omonima struttura di Positano racconta dei suoi 50 anni. Una ricorrenza importante ma al contempo molto sfortunata, che ricade in un anno disastroso per il turismo.

Per noi di Positanonews il San Pietro rappresenta uno dei baluardi del turismo in Costiera amalfitana e in Campania e non potevamo non riprendere il suo post e la sua foto dal social network del Grande albergo della famiglia Attanasio – Cinque per dargli risalto

This year the San Pietro turned 50, a milestone that unfortunately had its anniversary in the worst year in living memory for hotels and restaurants. 2020 has put nearly everyone in difficulty across the world.
But despite the lack of international guests, the complex management costs and ensuring an impeccable quality of service while adding extra safety protocols, opening the San Pietro this year became a celebration of the desire to overcome difficulties and to meet the challenge as we have always done, with joy and with love for our family of staff and guests. It is a desire that we will carry into 2021, where we hope to celebrate together with you.

Quest’anno il San Pietro ha festeggiato i 50 anni, una pietra miliare che purtroppo è coincisa con l’anno peggiore – a memoria d’uomo – per alberghi e ristoranti. Il 2020 li ha messi in difficoltà in tutto il mondo.
Tuttavia, la mancanza di ospiti di alcuni paesi, i costi di gestione più complessi, l’incertezza di una qualità impeccabile e l’aggiunta di protocolli di sicurezza hanno reso l’apertura del San Pietro una celebrazione della volontà di superare le difficoltà e raccogliere le sfide, come abbiamo sempre fatto, con gioia e con amore per la nostra famiglia di ospiti e collaboratori. Un desiderio che porteremo avanti nel 2021, dove speriamo di festeggiare insieme a voi.

Commenti

Translate »