Quantcast

Napoli, Gattuso: ”Real Sociedad? E’ imbattuta in campionato. Sarà dura”

Più informazioni su

Napoli, Gattuso: “Siamo concentrati, soddisfatto di tutti. Rinnovo del contratto? Fatevi i c***i vostri (ride, ndr)

Rino Gattuso,allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference alla vigilia della sfida di Europa League tra Napoli e Real Sociedad. Queste le sue parole:
“Il caso di Parigi? Per combattere il razzismo, bisogna dare un segnale forte. Non e’ stata una bella storia di calcio. Me l’aspettavo di arrivare all’ultima giornata per puntare alla qualificazione. Il nostro girone e’ stato molto forte.
Il Rijeka ha creato problemi a tutti. Anche l’AZ Alkmaar e Real Sociead hanno fatto bene, entrambe hanno disputato un grandissimo campionato. La Real Sociedad e’ imbattuta in campionato. Sappiamo che sarà dura, speriamo di vedere un grande Napoli.
Fabian Ruiz ha recuperato? Sì, s’è allenato ed è a disposizione.  Abbiamo fatto delle buone cose, dal mio arrivo a Napoli. Sia io che il mio staff siamo contenti del lavoro fatto in questo anno.
Eravamo convinti dal primo giorno e lo siamo ancora. Siamo molto contenti. Abbiamo fatto delle buone cose, non so in che percentuale di soddisfazione. Insigne non deve sorridere perche’ fa i gol, ma perche’ viene a Castel Volturno ad allenarsi.
Con Insigne ho un rapporto schietto e sincero. Per questo mi sono permesso di dire quelle cose una settimana fa. Siamo contenti per come sta crescendo, e’ il capitano e per questo deve essere impeccabile. Mentalità? Quando becchiamo una giornata storta non dobbiamo andare fuori di testa.
Sarà emozionante ed una responsabilità giocare allo Stadio Diego Armando Maradona. Diego merita tanto per quello che ha fatto per questo club e per questa città.
Sarò il primo allenatore ad entrare nel suo stadio, ci sara’ pressione per l’importanza della partita, sarà un onore per tutti.
Rinnovo del contratto? Fatevi i c***i vostri, stiamo vedendo. Zielinski sottopunta ha fatto molto bene. Mi vedete concentrato? Siamo contenti non solo di lui ma di tutta la squadra. E’ vero che a loro gli mancano due giocatori importantissimi, ma sono imbattuti da 17-18 partite”. Conclude Gattuso.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »