Quantcast

MSC dona 30.000 test antigenici alla penisola sorrentina. Ma i sindaci cosa fanno?

La MSC Foundation ha donati ai comuni della penisola sorrentina 30.000 test antigenici per permettere uno uno screening sulla popolazione mirato ad individuare in particolare i soggetti asintomatici evitando il rischio dello svilupparsi di focolai del contagio mettendo in campo azioni di contenimento tempestive e mirate. La situazione contagi in penisola Sorrentina é molto grave, sono otre 500 i contagiati (secondo i dati ufficiali). L’unico presidio ospedaliero peninsulare, il Santa Maria della Misericordia a Sorrento, orami é oberato con pericolosa commistione tra pazienti Covid e pazienti con altre patologie. Ora che i test sono stati donati si aspetta la decisione dei sindaci sul modo di agire, sul quando ed a chi effettuare tali test. Sull’argomento interviene anche il rappresentante del Movimento 5 Stelle di Sorrento Rosario Lotito con un post sulla sua pagina Facebook: “La MSC Foundation ha donato 30 mila test antigeni alla popolazione ma ad oggi l’Assemblea dei Sindaci peninsulari ancora deve decidere su come e su chi deve eseguire tali test. Purtroppo questo accade quando la politica pervade tutto e dove ogni cosa va fatta per poter poi ricavarne un tornaconto in termini elettorali. Ma é veramente così difficilele pensare di affidare qesti 30mila test alle USCA territoriali dove sicuramente sarebbero effettuati in maniera corretta ed efficace da personale specializzato?… E nel frattempo i casi in penisola continuano ad aumentare”.

post lotito

 

Commenti

Translate »